Istruzione, esperienza, intuizione e ragionamento sono strumenti importanti che un terapista deve utilizzare per arrivare ad una diagnosi che descriva approfonditamente i tessuti direttamente interessati dalla patologia: muscoli, legamenti, dischi articolari ecc.

Queste capacità devono basarsi però su dati certi e possibilmente misurabili:

risonanza magnetica, EOS, body scanner, attrezzature tecnobody, attrezzature David e altre

servono a formulare una diagnosi documentata e ad individuare una strategia terapeutica appropriata.